Attività 2018

 

-16 gennaio martedì  presso la sala conferenze della Libreria Minerva, Bruno Pizzamei ha parlato di alcune importanti trasformazioni urbanistiche di Trieste: dall’ ampliamento territoriale della città alle trasformazioni di alcuni luoghi significativi, in particolare Cittavecchia. Conferenza con proiezione di immagini, stampe e foto d’ epoca accompagnate dal commento e da alcuni brani musicali

.

-24 gennaio mercoledì  in collaborazione con il Circolo della Stampa, nella sede di Corso Italia 13, si è svolto l’incontro sul tema “Carolus Cergoly ed il suo dialetto mitteleuropeo” ricordando i 110 anni della nascita dello scrittore. Introduzione di Liliana Bamboschek, letture degli attori Maria Teresa Celani e Paolo Dalfovo.

-26 gennaio venerdì  in collaborazione con la Pro Senectute, presso la Sala Rovis di via Ginnastica 47 (Società Ginnastica Triestina) I Commedianti di Ugo Amodeo hanno presentato, per la regia di Luciano Volpi, la commedia in dialetto triestino “Pensighe, mula, pensighe”

-7 febbraio mercoledì  presso la Sala Conferenze della Biblioteca Statale, Largo Papa Giovanni XXIII n°6. La Sala è al secondo piano dell’edificio e ci si accede anche con ascensore. Per l’ occasione Livia de Savorgnani Zanmarchi e Mauro Messerotti presenteranno: “Carneval no sta andar via” Canzoni, parole e immagini. Sarà un’ottima occasione per parlare dei carnevali triestini in maniera simpatica e coinvolgente.

-21 febbraio mercoledì  presso la Sala Conferenze della Libreria Minerva, via San Nicolò 20, si è svolta l’Assemblea dei Soci

-23 febbraio venerdì  in collaborazione con la Pro Senectute, presso la Sala Primo Rovis di via Ginnastica 47 (Società Ginnastica Triestina) I Commedianti di Ugo Amodeo hanno presentato, per la regia di Luciano Volpi, la commedia in dialetto triestino “El segreto de la formula segreta” di Edda Vidiz

-8 marzo giovedì  presso la sede dell’ Università dell’ Terza Età è stato riproposto lo spettacolo “Xe rivà el postin

-21 marzo mercoledì  presso  il Circolo della Stampa,  è stata presentata la conversazione “Strade di Trieste, viaggio nella toponomastica cittadina” a cura di Liliana Bamboschek e Livia de Savorgnani Zanmarchi.

 -23 marzo venerdì  presso la Sala Primo Rovis  I Commedianti di Ugo Amodeo hanno presentato, per la regia di Luciano Volpi, lo spettacolo: “Robe che nasi dale nostre parti e no solo”

11 aprile mercoledì  presso la Sala Conferenze della Biblioteca Statale, largo Papa Giovanni XXIII n°6  si è tenuta la conferenza di Sergio Dolce dal titolo “Gli Acquedotti di Trieste”

-19 aprile  giovedì a in collaborazione con il Circolo della Stampa, si è svolta la conferenza di Irene Visintini dal titolo “Le figure femminili nella narrativa di Fulvio Tomizza”

-27 aprile venerdì  in collaborazione con la Pro Senectute, presso la Sala Primo Rovis di via Ginnastica 47 I Commedianti di Ugo Amodeo hanno presentato, per la regia di Luciano Volpi, presentano lo spettacolo in dialetto “Tuto stà organizarse” di Luciano Volpi.

-27 aprile venerdì apresso il teatro Silvio Pellico si è svolta la XXII rassegna di canti popolari triestini dal titolo “A Trieste se cantava cussì…e ogi?” con la partecipazione di un gruppo di alunni della scuola materna Delfino Blu, il complesso vocale e strumentale Cappella Tergestina diretto da Marco Podda e la Kruger Orchestra.

     

 

mercoledì 9 maggio presso la Sala Conferenze della Libreria Minerva il reverendissimo archimandrita padre Gregori Miliaris e la Presidente della Comunità Greco Orientale di Trieste prof.ssa Maria Kassopaki hanno parlerato, con il supporto di immagini, sul tema:  “Tradizioni greche religiose e laiche nella Trieste di ieri e di oggi”

mercoledì 16 maggio nella sede dell’Unione degli Istriani  “I Commedianti di Ugo Amodeo” hanno presentato l’ atto unico in dialetto triestino “Robe che nasi dale nostre parti e no solo” regia di Luciano Volpi.

sabato 19 maggio si è svolta la visita guidata all’ Acquedotto Giovanni Randaccio (San Giovanni di Duino), ai resti della  Mansio Romana e alla chiesa di San Giovanni in Tuba. Ha fatto seguito un pranzo organizzato presso la trattoria “da Pino” a Medeazza.

lunedì 28 maggio presso il Circolo della Stampa  “Il gruppo per il dialetto”  diretto da Giorgio Amodeo ha presenta lo spettacolo “Omaggio a Gianfranco Saletta”.

-martedì 5 giugno all’ ex lavatoio  Liliana  Bamboschek ha presentato “Strade de Trieste” Viaggio nella toponomastica cittadina con proiezione di foto inedite e rare. Musiche popolari con Carlo Moser alla fisarmonica.

giovedì 14 giugno  nella Sala Conferenze della Biblioteca Statale Willy Piccini ha parlato sul tema “La triestinità di Joyce”.

venerdì 15 giugno presso il Circolo Marina Mercantile Nazario Sauro si è svolta la Cena Sociale del nostro Circolo coronata da grande partecipazione e vivo successo.

-lunedì 8 ottobre, presso la Biblioteca Statale di largo papa Giovanni XXIII alle ore 17.00 conferenza con proiezioni di Stelio Zoratto e Paolo Marz dal titolo “San Carlo, la nave dalle 5 bandiere; storia di un vascello, di un molo, di un porto”

-mercoledi 10 ottobre, presso la Biblioteca Statale  conferenza con proiezioni di Sergio de Luyk dal titolo “Trieste: le origini adriatiche delle leggendarie Love Boats”

 

 

 

 

-giovedì 11 ottobre presso il Circolo della Stampa, presso la loro sede di Corso Italia 13, conferenza di Liliana Bamboscheck dal titolo “Ocio col bagno! Storia degli stabilimenti balneari a Trieste”

 

 

 

-venerdì 12 ottobre preso la Casa della Musica di via dei Capitelli 3 “Molighe el fil che’l svoli” divagazioni musicali in dialetto su amori, marinai e tipi triestini. con Fiorella Corradini, Ruggero Torzullo e Bruno Jurcev.

-sabato 20 ottobre si è svolta la gita a Muggia con visita guidata della parte antica della città, del Santuario di Muggia Vecchia e della relativa zona archeologica.

 

-venerdì 26 ottobre presso l’ Università della Terza Età i Commedianti di Ugo Amodeo hanno presentano, per la regia di Luciano Volpi, la commedia “Quando che i Cici va per mar xe sempre qualchidun che li speta” di Patrizia Sorrentino.

 

 

 

 

 

 

Annunci